Donna che si tocca il braccio sinistro

Pelle screpolata e molto secca Cause, sintomi e soluzioni

La pelle non solo è l'organo più esteso del nostro corpo ma svolge anche un ruolo fondamentale nel regolare la temperatura corporea ed agisce come barriera protettiva contro le infezioni. Il suo compito di agire come efficace barriera dipende dalla sua capacità di mantenere livelli ottimali di idratazione. Tuttavia, alcune parti del corpo tendono a diventare molto secche. Quando la pelle è secca perde la sua capacità di legare l'acqua e di prevenire la perdita di idratazione. La pelle secca può risultare tesa, arrossata, ruvida, desquamata, pruriginosa e, nei casi estremi, addirittura screpolata. Un buon trattamento quotidiano effettuato usando prodotti formulati specificamente per la secchezza cutanea severa può aiutare la pelle a mantenersi sana.

SEGNI & SINTOMI

Sintomi della pelle secca del corpo

La pelle secca può manifestarsi ovunque nel corpo, ma alcune zone sono più inclini di altre a diventare molto secche o addirittura ruvide e screpolate.

La secchezza cutanea si manifesta gradualmente, e segue un processo progressivo:

  • La pelle secca risulta tesa e può apparire da leggermente a moderatamente ruvida.
  • Spesso i primi segni di secchezza non causano molto disagio, tuttavia se li si ignora è probabile che essa diventi più severa.
  • La pelle molto secca può essere molto tesa, molto ruvida, desquamata e pruriginosa.
  • La pelle risulta molto tesa e ruvida e può anche apparire desquamata e screpolata.
  • La pelle estremamente secca è tesa e risulta estremamente ruvida, desquamata e screpolata e può anche essere estremamente pruriginosa. Nei casi estremi può addirittura presentare tagli.
  • La secchezza eccessiva porta la pelle a contrarsi e la fa diventare raggrinzita, portando addirittura a screpolature, soprattutto nelle parti che necessitano di flettersi per fare i movimenti, come le piante dei piedi.
Illustrazione della pelle secca
A seconda del grado di severità della secchezza, la pelle diventa tesa e ruvida, tende al prurito, alla desquamazione e al rossore.
Piede con pelle screpolata sulla pianta
Le piante dei piedi tendono a diventare secche e a sviluppare tagli.

Parti che tendono alla pelle screpolata:

  • Mani: I lavaggi frequenti, i detergenti alcalini, le sostanza chimiche ed i cambiamenti di temperatura, svolgono un ruolo importante nella secchezza cutanea delle mani. I tagli si formano di solito intorno alle nocche poiché la pelle è tesa e si può rompere facilmente quando viene tirata.
  • Piedi: la pelle dei piedi, soprattutto intorno all'area dei talloni, diventa spessa, secca e di conseguenza ruvida e screpolata, questo può essere fastidioso e nei casi più severi può risultare dolorosa ed infiammata. Anche la pelle delle dita dei piedi sono spesso screpolate.
  • Labbra: Le labbra secche sono spesso screpolate. Nei pazienti con l'acne che assumono farmaci per via orale, le labbra tendono ad essere screpolate.

Ingrandimento della pelle secca sulle mani
Le mani soffrono spesso di secchezza cutanea e, nei casi severi, la pelle intorno alle nocche può addirittura rompersi.

Patologie e loro impatto sulla pelle del corpo

La pelle secca, o ‘Xerosi’ come viene indicata con termine medico (dal Greco. ‘xero’, che significa ‘secco’, e ‘osi’ che significa ‘malattia’) è una classificazione generica che comprende la secchezza cutanea dovuta a qualsiasi causa, sia interna che esterna. Ci sono anche altre condizioni che possono causare la pelle secca, ruvida, screpolata, pruriginosa e desquamata, fra cui la Dermatite Atopica sul viso o corpo, l'Ittiosi, la Cheratosi Pilare e la Psoriasi.

  • La Dermatite Atopica spesso colpisce i bambini piccoli e rende la pelle ruvida ed irritabile sulla parte posteriore della gamba all'altezza delle ginocchia, all'interno dei gomiti ed intorno ai fianchi. La pelle affetta risulta estremamente pruriginosa.
  • La Cheratosi Pilare è una condizione che si presenta quando si accumula troppa cheratina nei follicoli piliferi. Le zone affette sono ricoperte da molte macchioline bianche o leggermente arrossate, e la pelle risulta ruvida e irregolare. E' più frequente sul dorso della parte alta delle braccia.
  • La pelle interessata dalla Psoriasi spesso presenta aree di pelle estremamente secca, tesa e pruriginosa che può comparire in qualsiasi parte del corpo.
  • Anche il Diabete, sia di tipo 1 che di tipo 2, può far diventare la pelle secca, ruvida, desquamata e pruriginosa, soprattutto sulle estremità del corpo, per esempio i piedi.

Ingrandimento di una zona della pelle arrossata e secca
Alcune patologie cutanee collegate alla secchezza cutanea possono causare sintomi come il rossore, la desquamazione e il prurito.

Nel nostro sito sono disponibili ulteriori informazioni sulla pelle secca e sulle condizioni della pelle come la Dermatite Atopica, la Psoriasi e la Xerosi.

Se vuoi scoprire quali sono i prodotti Eucerin più adatti per la tua pelle, la video-consulenza Eucerin potrebbe essere lo strumento adatto per te.
Se sei preoccupata o hai dubbi sui sintomi, oppure se stanno peggiorando, ti consigliamo di consultare un medico o un dermatologo per una consulenza diretta.

CAUSE & FATTORI SCATENANTI

Capire le cause della pelle estremamente secca, addirittura screpolata

Le cause della pelle estremamente secca e screpolata possono variare dal trattamento scarso e dai fattori ambientali alle patologie del soggetto interessato come la Dermatite Atopica e la Psoriasi. Queste cause vengono influenzate da fattori interni ed  esterni.

Fattori esterni

Il processo che porta a secchezza o a disidratazione della pelle, avviene in diverse fasi:

  • La pelle diventa secca quando inizia a perdere i suoi lipidi naturali e di conseguenza c'è una rottura della barriera di superficie della pelle, che impedisce di trattenere l'acqua.
  • Questo fa aumentare la velocità con la quale la pelle perde l'idratazione, provocando la disidratazione degli strati superiori.
  • A seconda del grado di severità della secchezza cutanea, la pelle risulta tesa, ruvida e desquamata, e tende al prurito e al rossore.
Immagine dei Fattori di Idratazione Naturali che evaporano attraverso la pelle
Una mancanza di fattori di idratazione naturali (NFM) che legano l'acqua lascia gli strati superiori della pelle disidratati.

Fattori ambientali

  • Condizioni climatiche estreme - l'aria calda, fredda e secca danneggia la barriera di superficie della pelle.
  • Cambi di stagione - i sintomi della secchezza cutanea spesso peggiorano durante l'inverno o l'estate.
  • I raggi ultravioletti (UV) possono causare l' invecchiamento cutaneo prematuro. La pelle può diventare incline alla secchezza con l'avanzare dell'età.
  • Trattamento della pelle

    • I Lavaggi frequenti, o le docce o i bagni caldi e prolungati, rimuovono i lipidi che costituiscono la barriera cutanea.
    • I trattamenti quotidiani inadeguati – è importante seguire una routine, ed usare prodotti adatti alla pelle secca. E' particolarmente importante non usare saponi aggressivi che lavano via i lipidi naturali della pelle.

    Farmaci
    E' risaputo che alcuni farmaci (come i diuretici prescritti per il controllo della pressione arteriosa) ed alcuni trattamenti (come la radioterapia, la dialisi o la chemioterapia), provocano come effetto collaterale la secchezza cutanea . Alcuni farmaci per l'acne da assumere per via orale possono disidratare la pelle.

    Uomo che si lava il corpo con il sapone
    Alcuni saponi sono molto aggressivi e lavano via i naturali lipidi della pelle
    Donna che ingerisce una pillola
    Alcuni farmaci possono provocare secchezza cutanea. Controlla con il tuo medico se i farmaci che prendi posso avere questo effetto collaterale.

    Controlla con il tuo medico o farmacista se hai il dubbio che un farmaco che prendi possa contribuire alla secchezza cutanea.

    Fattori interni

    Influssi genetici
    L'equilibrio idrico della pelle è influenzato anche dai fattori genetici. Possiamo ereditare la propensione alla pelle secca, dai nostri genitori anche se non è sempre così. Le condizioni della pelle come la Dermatite Atopica,  l'ittiosi, la Cheratosi Pilare e la Psoriasi spesso hanno alla base una predisposizione genetica.

    Influssi ormonali 
    I cambiamenti ormonali, come una variazione del tasso di estrogeni e testosterone, possono influenzare l'umidità e il livello di lipidi della pelle. Ciò risulta particolarmente evidente dopo la menopausa o durante la gravidanza.
    La pelle secca si può presentare in gravidanza a causa dei cambiamenti ormonali.

    Età
    Con l'avanzare dell'età, il metabolismo rallenta e la produzione di lipidi diminuisce. Questi fattori portano alla secchezza cutanea che a sua volta contribuisce all'invecchiamento della pelle e allo sviluppo di rughe e rughette. Il termine generale per questa condizione è secchezza causata dall'età.

    Dieta
    Come ogni altro organo, anche la pelle richiede una serie di importanti sostanze nutrienti per funzionare adeguatamente. Fra queste ci sono gli olii vegetali e le vitamine, in particolare la vitamina C ed E.

    Donna incinta che si tocca la pancia
    I cambiamenti ormonali possono causare secchezza cutanea
    Donna che si tocca la guancia
    Dopo i 25 anni di età la pelle diventa gradualmente più secca e meno elastica con il passare del tempo.
    FATTORI CONCATENATI

    Fattori che possono contribuire alla pelle estremamente secca del corpo che può anche screpolarsi

    I fattori che agiscono sul naturale equilibrio idrico della pelle e che possono causare ruvidezza e screpolatura sono i seguenti:

    Cura della pelle

    I saponi alcalini possono lavare via i naturali lipidi della pelle causandone la perdita di idratazione.

    E’ molto importante seguire un buon trattamento quotidiano per prevenire e trattare la pelle secca ruvida e screpolata.

    Scegli una crema idratante specificamente formulata per trattare il livello di secchezza cutanea della tua pelle e applicala regolarmente sulle parti interessate. Il momento migliore per idratare è quando la pelle è pulita e leggermente umida, per esempio dopo il bagno o la doccia. Le creme idratanti che contengono sostanze naturalmente prodotte dalla pelle normale, ma che mancano in caso di secchezza cutanea, sono raccomandate per il trattamento della pelle estremamente secca e dei suoi sintomi.

    Anche i Lavaggi frequenti contribuiscono a far diventare la pelle secca ruvida e screpolata. I bagni e le docce troppo lunghi, con l’acqua troppo calda, danneggiano il naturale equilibrio della pelle e riducono la sua capacità di trattenere l'acqua.

    Donna che usa un detergente sul viso
    Scegli prodotti detergenti delicati che proteggono i lipidi naturali della pelle.
    Donna che si applica la crema sul corpo
    I prodotti specificamente formulati per la pelle secca aiutano a ripristinare il naturale equilibrio idrico della pelle.

    Clima, stagioni ed esposizione al sole 
    Il cambio di stagione è una delle cause comuni che fa diventare la pelle secca ruvida e screpolata. Durante i duri mesi invernali, la pelle è esposta al freddo all'esterno e all'uso del riscaldamento centralizzato negli ambienti interni. Questi cambiamenti causano la disidratazione della pelle che può diventare ruvida e screpolata. Se non viene trattata, queste screpolature possono diventare più profonde ed infettarsi.

    Durante i caldi mesi estivi invece la pelle diventa spesso secca a causa dell'eccessiva esposizione al sole. La pelle bruciata dal sole non è efficace come la pelle sana ed è più incline a diventare secca. Per prevenire la ruvidezza e le screpolature bisognerebbe applicare uno schermo solare che contiene un fattore idratante e senza profumo né coloranti che irritano.

    Rischi di lavoro
    Anche alcune attività lavorative possono aumentare il rischio di secchezza cutanea. Di solito questi sono lavori che comportano l'esposizione a certe condizioni come il clima molto caldo o molto freddo (contadini/pescatori), l'uso frequente di detergenti (medici/infermiere/parrucchiere) o l'esposizione agli agenti chimici (meccanico/addetto alle pulizie).

    Donna che si protegge il viso dal sole
    I raggi UV causano secchezza e possono provocare l'invecchiamento cutaneo prematuro.
    Mani che vengono lavate con il sapone
    Alcuni lavori comportano frequenti lavaggi delle mani. Questo può esacerbare la secchezza cutanea.

    Disidratazione
    L'idratazione della pelle dipende dall'equilibrio idrico del corpo. Quando è disidratato il corpo riduce l'apporto di acqua, rallentando il suo naturale flusso attraverso la pelle e contribuendo così a causare secchezza cutanea. Le persone anziane sono inclini alla disidratazione poiché la sensazione di sete diminuisce con l'avanzare dell'età.

    Fumo
    Le sigarette contengono molte tossine compresa la nicotina, che provoca una significativa riduzione della circolazione sanguigna e una diminuzione dei processi metabolici all'interno della pelle, causando secchezza.

    SOLUZIONI

    Prendersi cura della pelle estremamente secca e addirittura screpolata

    Evitare i fattori concatenati

    Una buona routine di bellezza aiuta a prendersi cura della pelle secca, ma si può anche ridurre la necessità di un trattamento attraverso le seguenti regole:

    • Evitare l'aria secca trascorrendo meno tempo all'aria aperta nei climi caldi e freddi, e usando un umidificatore nell'ambiente chiuso quando è acceso il riscaldamento.
    • Ridurre il tempo trascorso nell'acqua calda facendo docce veloci al posto di lunghi bagni.
    • Usare i guanti quando si lavano i piatti aiuterà ad evitare il contatto con l'acqua calda ed i detergenti aggressivi.
    • Indossare abiti fatti di tessuti naturali come il cotone e la seta che non irritano la pelle. La lana è un tessuto naturale ma può irritare.
    • Cerca di usare un detergente per abiti senza coloranti o profumi, poiché questi possono rimanere sui vestiti dopo il lavaggio ed irritare la pelle secca.
    • Cercare di bere acqua a sufficienza.
    Donna che indossa abiti invernali
    I materiali naturali degli abiti come il cotone e la seta sono i migliori per la pelle secca, poiché non la irritano ulteriormente.
    Mani con i guanti che lavano i piatti
    E' sempre bene proteggere le mani con i guanti quando vengono sottoposte a frequente contatto con l'acqua o i detergenti.

    La pelle secca ha bisogno di un buon trattamento che ripristini e protegga la sua funzione barriera da ulteriori danni. Fornire i fattori di idratazione naturali, come l'Urea, aiuterà anche a ripristinare l'equilibrio idrico della pelle.

    La pelle molto secca ed estremamente secca - compresa la pelle Atopica e quella dei Diabetici e la pelle affetta da Psoriasi richiedono prodotti che specificamente formulati per il trattamento di quel particolare grado di secchezza. Quando si sceglie un prodotto per la pelle dei bebè e dei bambini, bisogna sempre controllare le raccomandazioni sull'età o chiedere consiglio al proprio medico o farmacista di fiducia.

    Detergere la pelle ruvida e secca del corpo

    Poiché la causa iniziale della secchezza cutanea e della ruvidezza è la rottura della barriera di superficie della pelle, è importante che il processo di detersione sia sufficientemente delicato da non lavare via i lipidi naturali. 

    Eucerin UreaRepair Fluido Detergente 5% Urea è un prodotto molto delicato specificamente formulato per la pelle secca e molto secca del corpo. Deterge delicatamente senza disidratare la pelle, ed è adatto anche a coloro che soffrono di secchezza cutanea causata dalla Psoriasi.

    Donna che si tampona la pelle dopo la doccia
    E' meglio asciugare la pelle bagnata tamponandola piuttosto che sfregarla con un asciugamano.

    Idratare la pelle ruvida e secca del corpo

    Il primo requisito delle creme idratanti per pelli secche è ripristinare l'equilibro idrico degli strati superiori della pelle.

    L'Urea, il Lattato e gli altri fattori dell'NMF attraggono e legano l'acqua nello strato  superiore della pelle. La pelle molto secca che è diventata ruvida, tesa, desquamata, pruriginosa o addirittura screpolata richiede una maggiore concentrazione di questi fattori di idratazione naturali. In generale i prodotti per la pelle molto secca ed estremamente secca dovrebbero avere almeno il 5% e il 10% di Urea, rispettivamente.
    La Ceramide aiuta a ripristinare la barriera lipidica che rallenta il processo di evaporazione della pelle regolando la perdita di idratazione.

    La Linea Eucerin UreaRepair include questi ingredienti per donare sollievo immediato e 48 ore di libertà dai sintomi della pelle secca.

    Donna che si tocca la gamba destra
    L'applicazione regolare di prodotti per la pelle adeguati aiuta a migliorare la condizione di secchezza cutanea.
    Donna con la pelle umida che si tocca la spalla
    l momento migliore per idratare la pelle è quando è pulita e leggermente umida, per esempio dopo un bagno o la doccia.

    Proteggere la pelle secca del corpo dall'esposizione al sole

    Poiché i raggi UV aumentano la percentuale di invecchiamento della pelle, e l'invecchiamento cutaneo può aumentare il rischio di secchezza cutanea, si consiglia di:

    • Ridurre l'esposizione al sole indossando indumenti protettivi.
    • Usare uno schermo solare con un FP elevato e composti idratanti che blocchi i raggi UV e mantenga la pelle idratata.
    • Evitare gli schermi solari che contengono profumi e coloranti, poiché la pelle secca è incline alle irritazioni.

    Gli schermi solari Eucerin per pelle secca offrono un'ottima protezione solare con filtri UV efficaci e Licochalcone A antiossidante per proteggere dai radicali liberi causati dai raggi UV, prevenire l'invecchiamento cutaneo prematuro e donare l'idratazione necessaria.

    Donna che si applica lo schermo solare sul braccio
    Eucerin offre una linea di prodotti con schermo solare che sono stati specificamente formulati per la pelle secca.

    Iscriviti alla nostra newsletter!

    Iscriviti alla nostra newsletter per godere di vantaggi esclusivi. Ti aggiorneremo regolarmente riguardo novità, offerte speciali, test di prodotto, concorsi e consigli sulla pelle. Registrati gratuitamente!

    • Novità e consigli sulla pelle
    • Offerte esclusive
    • Concorsi e test di prodotto