Xerosi Cause, sintomi e soluzioni

Molte persone hanno avuto la Xerosi cutanea, o pelle secca, in qualche momento della loro vita. Quando essa diventa severa può colpire le persone sia dal punto di vista fisico che emotivo. Capire le varie cause e le principali soluzioni aiuta a strutturare una routine per i bisogni della tua pelle, migliora la sua efficacia e tiene sotto controllo i sintomi della Xerosi.

Che Cos'è la Xerosi cutanea?

Xerosi cutanea è il termine medico per la pelle secca. Viene dal greco: 'xero' significa 'secco' e 'osis' significa 'malattia' o 'patologia'. La Xerosi è causata da una mancanza di idratazione nella pelle, che può essere causata dall'invecchiamento (Xerosi senile) o dovuta ad una patologia sottesa come il Diabete. Il risultato è la pelle secca o molto secca, ruvida e tesa, che può diventare estremamente ruvida e desquamata, screpolata e pruriginosa.

Quando hai dubbi sulla condizione della tua pelle è importante consultare il dermatologo per una consulenza di persona. La video-consulenza Eucerin può essere uno strumento utile per scoprire i prodotti Eucerin più adatti al tuo tipo di pelle.

La capacità della pelle di regolare la quantità di acqua negli strati superiori dipende da due fattori:

  • L'efficacia delle molecole igroscopiche negli strati epidermici della pelle. Nella pelle normale, le molecole come l'urea, il lattato, il PCA (acido Pirrolidoncarbossilico), i sali e gli amminoacidi attraggono e legano l'acqua.
  • L'efficacia dei lipidi di barriera naturali della pelle (per es. la Ceramide) che svolgono la funzione fondamentale di ridurre la perdita di acqua causata dall'evaporazione.

Leggi di più nella sezione pelle secca in generale.

Nella pelle normale questo delicato sistema funziona correttamente e si adatta ai bisogni di idratazione della pelle, mantenendo una concentrazione adeguata di acqua in un ambiente diverso. Tuttavia diversi fattori interni (endogeni) ed esterni (esogeni) possono alterare questo sistema e causare secchezza cutanea.

Ingrandimento della pelle secca.
I fattori interni ed esterni possono sbilanciare la capacità di idratazione della pelle.

Xerosi - segni e sintomi

La Xerosi è una condizione comune di cui soffrono milioni di persone, in modo cronico (ripetuto) o acuto (una volta ogni tanto). Proprio come diversi fattori favoriscono l'idratazione della pelle, così la mancanza di acqua all'interno della pelle si può presentare in diverse forme. La pelle secca mostra di solito un paio di sintomi, mentre la pelle molto secca li presenta tutti in gradi diversi: 

  • La tensione si presenta quando aumenta la quantità di cellule morte, lasciando uno strato sulla superficie della pelle che provoca secchezza e la sensazione di tensione.
  • Anche la ruvidezza è causata dalla secchezza che aumenta la percentuale delle cellule che muoiono, lasciando uno strato spesso di cellule morte che rende ruvida la superficie della pelle.
  • La pelle screpolata è simile alla pelle ruvida, ma lo strato superiore, o strato corneo, è diventato secco e inflessibile.
  • La pelle desquamata si presenta quando si staccano le squame di pelle e a volte formano una sottile polvere.
  • Il prurito è un'altra conseguenza della secchezza ed è una reazione impulsiva al disagio causato dalla pelle tesa, affetta da un malfunzionamento. Il bisogno di grattarsi aumenta a seconda della severità della secchezza.
  • La sensibilità è causata dalla secchezza cutanea che non è in grado di evitare che agenti irritanti come l'acqua calda, i profumi e gli agenti chimici penetrino nella superficie della pelle. Tuttavia la pelle sensibile non è sempre causata dalla secchezza cutanea.

La secchezza cutanea si può presentare su qualsiasi parte del corpo, anche se alcune aree sono più colpite di altre.

Il prurito (dovuto alla secchezza) può essere una delle conseguenze della pelle tesa, che non funziona adeguatamente.
La pelle secca, ruvida e tesa può anche comparire sul viso.

Le condizioni della pelle come la Dermatite Atopica, la Cheratosi Pilare, l'Ittiosi e la Psoriasi causano prevalentemente aree localizzate di pelle con Xerosi. Leggi di più sulla Psoriasi, Dermatite Atopica sul viso o sul corpo oppure sulla pelle atopica sul viso o corpo dei bambini.

Chiedi sempre il consiglio di un professionista per una diagnosi diretta se accusi uno di questi sintomi.

Le possibili cause della Xerosi

E' stato dimostrato che due mancanze chiave nella pelle contribuiscono alla Xerosi:

Carenza di lipidi di barriera nella pelle
Le cellule dello strato corneo sono legate l'un l'altra dai lipidi epidermici. Essi sono fondamentali per una pelle sana: formano la barriera protettiva e legano l'acqua all'interno. Quando mancano i lipidi, la pelle può diventare secca e presentarsi tesa e ruvida.

Carenza di fattori di idratazione naturale (NMF)
La pelle contiene diversi fattori di idratazione naturale (NMF) oltre all'Urea. Fra questi ci sono il Lattato, PCA, i sali e gli zuccheri. Come l'Urea, questi NMF attirano l'acqua e la legano nello strato corneo, o nello strato superiore della pelle, prevenendone la secchezza, la desquamazione e i danni.

Quando alla pelle mancano i lipidi o altri fattori di idratazione naturale, essa può diventare secca e danneggiata.
Livello di idratazione ridotto a causa di un limitato numero di Acquaporine.

Fattori che contribuiscono alla secchezza cutanea

Diversi fattori esterni scatenano i cambiamenti fisiologici (menzionati sopra), che possono portare alla Xerosi:

L'ambiente esterno della pelle – umidità, detersione incorretta e raggi solari

  • La pelle secca è più frequente quando l'umidità ambientale è bassa, situazione che si presenta in inverno e a volte durante un'estate calda.
  • La detersione, soprattutto se frequente, causa la distruzione della barriera naturale della pelle. Questo è particolarmente vero quando si usano detergenti o prodotti aggressivi.
  • I raggi solari possono causare secchezza cutanea poichè i raggi UV aumentano la percentuale di evaporazione dalla pelle, e, a lungo termine, può causare l'invecchiamento cutaneo prematuro, che agisce sulla capacità di mantenere un adeguato livello di idratazione.

L'ambiente interno della pelle – età, disidratazione, dieta, farmaci e patologie

  • Gli studi hanno dimostrato che la concentrazione di lipidi nello strato corneo si riduce con l'età. Questo può causare secchezza indotta dall'età.
  • Un corpo disidratato non riesce a fornire acqua alla pelle.
  • La dieta è importante poiché i lipidi fondamentali, NMF ,e le sostanze nutrienti sono necessarie per una pelle sana.
  • Alcuni farmaci, in particolare i diuretici, causano disidratazione nel corpo, e questo a sua volta può provocare la Xerosi.
  • Le condizioni della pelle come la Dermatite Atopica, la Psoriasi e il Diabete comportano la secchezza cutanea, come sintomo comune.
  • Anche il diabete può causare secchezza cutanea.
I fattori ambientali, come il freddo, possono influenzare i cambiamenti fisiologici.
Non bisognerebbe eccedere con i lavaggi, che possono distruggere la naturale barriera della pelle.
I farmaci possono disidratare il corpo.

Trattamento della Xerosi: cosa si può fare?

Storicamente il trattamento della Xerosi è stato innanzitutto sintomatico. Poiché lo scopo era il sollievo dai sintomi a breve termine attraverso l'applicazione topica di lipidi, oli prevalentemente vegetali, umettanti e NMF come l'Urea. Quando le cause ed i fattori scatenanti della Xerosi sono stati capiti meglio, i medici hanno scoperto che un approccio più olistico e duraturo al trattamento della Xerosi porta risultati migliori. Questa strategia inizia evitando, o diminuendo, le cause ed i fattori concatenati della Xerosi e si focalizza sul mantenimento di un'adeguata routine di cura per il viso e il corpo che caratterizza sia la detersione che l'idratazione.

Detergere la pelle secca

Una detersione delicata ma efficace è il primo passaggio fondamentale prima di applicare qualsiasi crema emolliente e idratante specificamente formulata per la pelle secca. Scegli un prodotto detergente delicato che è stato testato e che non compromette la funzione barriera. Questo previene la disidratazione della pelle e favorisce l'efficacia dei trattamenti idratanti successivi.

Si raccomanda l'uso di detergenti delicati.

Migliorare l'idratazione della pelle

Ci sono molti fattori diversi che causano e influenzano l'idratazione della pelle. Bisognerebbe combattere ognuno di questi fattori per trattare efficacemente la Xerosi.

Spesso nella pelle secca manca l'Urea e perciò essa è un ingrediente diffuso nelle creme idratanti. Ulteriori cause della Xerosi sono la mancanza di altri fattori di idratazione naturale (NMF) e di lipidi di barriera. Fornire queste molecole vitali a livello topico può ripristinare la capacità della pelle di regolare la sua idratazione. Inoltre, è stato dimostrato che un nuovo umettante e complesso di gliceroso e glucosio, il glicerilglucoside (GG), stimola la naturale rete di idratazione della pelle.

Quando sono stati valutati dal punto di vista clinico per il trattamento della Xerosi in rapporto alle creme base (veicolo) che contengono Urea, Acido Lattico e Glicerolo, questi prodotti idratanti che contengono una serie di componenti dell'NMF, Gluco-glicerolo e Ceramide-3 fornivano una migliore e più duratura idratazione della pelle, e quindi queste creme idratanti miglioravano significativamente l'idratazione cutanea, la funzione barriera, la secchezza visibile e la ruvidità al tatto, in confronto ai loro veicoli. Anche la tollerabilità cutanea era molto buona.

In generale, i prodotti per la pelle come la linea Eucerin UreaRepair, formulati con combinazioni uniche di agenti idratanti efficaci che agiscono sulle principali carenze che si presentano con la Xerosi, rappresentano delle soluzioni terapeutiche avanzate per il trattamento di questa condizione cutanea.

Usa prodotti con Urea, un importante ingrediente delle creme idratanti.
I prodotti Eucerin Pelle Secca forniscono un trattamento efficace per la pelle secca ed estremamente secca.
Immagine della perdita di idratazione e della distribuzione dell'idratazione nella pelle

Se i sintomi cambiano o non sai che trattamento seguire, ti raccomandiamo di chiedere aiuto al tuo dermatologo di fiducia.

Evitare i fattori scatenanti

Oltre ad una buona routine di bellezza che comprenda detersione e trattamento, è importante evitare i fattori che contribuiscono alla secchezza cutanea. Le seguenti precauzioni aiuteranno a ridurre l'impatto della pelle secca ed il bisogno di trattamento:

  • Evitare l'aria secca trascorrendo meno tempo fuori all'aperto in climi caldi e aridi o freddi, e usando un umidificatore all'interno quando funziona il riscaldamento.
  • Ridurre il tempo trascorso sotto l'acqua calda facendo doccie tiepide invece di lunghi bagni caldi.
  • Usare i guanti quando si lavano i piatti, aiuta ad evitare il contatto con l'acqua calsda e i detergenti aggressivi.
  • Indossare abiti fatti di materiali naturali come il cotone e la seta che non irritano la pelle. La lana è naturale ma può irritare la pelle atopica, e bisognerebbe evitarla in caso di questa condizione.
  • Cercare di usare un detergente per abiti senza coloranti o profumi, poichè questi rimangono sui tessuti dopo il lavaggio e possono irritare la pelle.

Assicurati di bere una quantità di acqua sufficiente.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per godere di vantaggi esclusivi. Ti aggiorneremo regolarmente riguardo novità, offerte speciali, test di prodotto, concorsi e consigli sulla pelle. Registrati gratuitamente!

  • Novità e consigli sulla pelle
  • Offerte esclusive
  • Concorsi e test di prodotto

Video-Consulenza

Con la nostra video-consulenza interattiva potrai scoprire i prodotti Eucerin più adatti al tuo tipo di pelle.
Inizia la video-consulenza

Contattaci via email

Hai domande, idee o suggerimenti per noi? Compila il form e contattaci!
Compila il form