Prurito sotto i piedi

Prurito ai piedi: scopri le cause e i rimedi

Mostra di più

Può colpire durante l’arco della giornata, ma spesso disturba il sonno di notte. Stiamo parlando del prurito ai piedi, quella sensazione fastidiosa, associata a condizioni patologiche e non, che potrebbe diventare un problema per la vita di tutti i giorni.

Prurito ai piedi: le caratteristiche e i sintomi

Prurito sotto i piedi

Iniziamo col dire che il prurito sui piedi, e anche tra le dita, colpisce tutti, maschi e femmine, e può arrivare a qualsiasi età. A volte, questo fastidio può essere localizzato in alcune zone, come ad esempio sulla pianta o sul tallone, altre volte quella irrefrenabile voglia di grattarsi interessa tutto il plantare.

In genere, il prurito ai piedi si manifesta con una sensazione pruriginosa associata a pelle arrossata. A volte capita, a seconda delle cause, di vedere puntini rossi sui piedi insieme al prurito. Altre volte, invece, potrebbero comparire bolle sotto i piedi, accompagnate sempre da una sensazione di irritazione.

Esistono diverse cause, alcune più semplici, altre più complesse: l’importante, in ogni caso, è capire da cosa deriva il prurito e porvi rimedio con il corretto trattamento.

Prurito ai piedi: le cause

Prurito tra le dita dei piedi

Quali sono, quindi, le cause del prurito ai piedi? A volte, questo fastidio può essere associato a cause molto semplici, risolvibili in pochissimo tempo. Ad esempio le punture di zanzare, o insetti in generale, sono tra le motivazioni più frequenti. In questo caso basterà far passare un po’ di tempo o usare creme specifiche per limitare l’infiammazione.

 

Tra le altre cause dei pruriti ai piedi ci sono:

 

Quando il prurito è particolarmente intenso, potrebbe essere legato a una patologia sistemica, come:

  • diabete;
  • problemi epatici. Il prurito alle mani e ai piedi è spesso collegato al fegato e al suo benessere: se ci sono problematiche che determinano un rialzo della bilirubina potrebbero manifestarsi episodi di arrossamento e pruriti;
  • disfunzioni della tiroide;
  • dermatite erpetiforme;
  • anemia sideropenica;
  • problemi circolatori;
  • reazioni allergiche dovute all’assunzione di particolari farmaci.

Si consiglia, in ogni caso, di rivolgersi a un professionista per conoscere la causa di questo fastidio, soprattutto quando diventa difficile da gestire.

Prurito ai piedi in gravidanza

Piedi gonfi e prurito

Il prurito alla pianta e tra le dita dei piedi potrebbe arrivare anche in gravidanza. Piedi gonfi, aumento di peso, ritenzione idrica, sbalzi ormonali, soprattutto negli ultimi mesi della gestazione, possono portare a una sensazione pruriginosa alle estremità del corpo. Niente paura, tutto si risolverà dopo il parto.

Prurito ai piedi: come farlo passare

Prurito ai talloni

Ogni fastidio ha il suo rimedio. Per capire quale sia il trattamento più adeguato, prima di tutto bisogna far luce sulle cause. In alcuni casi, sarà necessario ricorrere ai farmaci, in altri andrà benissimo una soluzione più naturale.

Prurito ai piedi: i rimedi farmacologici

Se ci troviamo di fronte a un fastidio di origine patologica, può essere risolto utilizzando farmaci topici o sistemici, tra cui:

  • antistaminici;
  • corticosteroidi;
  • antibiotici;
  • antisettici;
  • antimicotici.

Prurito ai piedi: i rimedi naturali

Di fronte a sintomi più tollerabili e con pruriti ai piedi che derivano da situazioni non patologiche, è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali e fare attenzione a piccole cose per evitare che l’irritazione peggiori.

I rimedi fitoterapici più efficaci hanno proprietà emollienti e calmanti. Tra questi troviamo: la calendula;

  • la calendula;
  • l’ortica;
  • la camomilla;
  • la lavanda;
  • la menta piperita;
  • l’aloe vera.

Oltre all’utilizzo della natura per alleviare il prurito plantare, è bene avere delle piccole accortezze quotidiane che possono allontanare l’insorgenza del disturbo. Ad esempio, bisognerebbe sempre tenere il piede fresco e asciutto utilizzando calzature traspiranti e calze in cotone e lino. Anche i pediluvi con bicarbonato di sodio fanno benissimo, rinfrescano e prevengono le irritazioni. Infine, l’uso di una buona crema idratante ed emolliente farà il resto.

I consigli di bellezza per piedi sani

Prurito alla pianta dei piedi

La secchezza può essere una delle cause del prurito a piedi e talloni. È per questo motivo che, oltre a bere tanta acqua durante la giornata, è consigliata l’applicazione di una lozione idratante. UreaRepair Crema Piedi Rigenerante 10% Urea 100ml, ad esempio, dà un sollievo immediato con risultati che durano fino a 48 ore. Rafforza la naturale barriera lipidica e idrata l’epidermide in profondità, anche in presenza di tagli sui talloni.

Completa la routine

I valori Eucerin

Pionieri nel prendersi cura della pelle

Eucerin si prende cura della tua pelle per proteggerla e per mantenere il suo aspetto sano e luminoso.

Raccomandata dai dermatologi​

Eucerin lavora al fianco dei più importanti dermatologi e farmacisti di tutto il mondo per creare trattamenti innovativi, efficaci e raccomandabili dagli esperti.

Impegnati nell’innovazione​

Da oltre 100 anni, Eucerin si dedica alla ricerca e all’innovazione in campo scientifico, con l’obiettivo di creare ingredienti performanti e formule lenitive dall’elevata tollerabilità per aiutarti, ogni giorno, a migliorare la qualità della tua vita.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te