Donna avvolta nell'asciugamano

Pelle sensibile Che cos'è, quali sono le cause e cosa si può fare?

La pelle può diventare sensibile per diverse ragioni e in qualsiasi momento della vita, dall'infanzia alla vecchiaia. La sensibilità si presenta quando la funzione barriera risulta compromessa, e dunque la pelle diventa sensibile agli agenti irritanti esterni, come i batteri, le sostanze chimiche, gli allergeni o altro. I sintomi possono comparire su viso, corpo e cuoio capelluto e comprendono il rossore, la desquamazione ed il gonfiore. Possono provocare prurito e disturbare la vita quotidiana e addirittura rappresentare un intenso disagio fisico. Mentre alcune persone sono predisposte a queste ‘fasi di riacutizzazione’ della condizione, altre vengono colte di sorpresa da questi improvvisi ‘comportamenti della pelle’. La pelle secca e sensibile spesso reagisce in modo imprevedibile e può apparire su qualsiasi parte del corpo.

Capire l'importanza delle difese naturali della pelle, ed i fattori che la indeboliscono, può aiutare a capire i segni della sensibilità. L'impossibilità di prevedere la pelle secca e sensibile significa che in molti casi le soluzioni efficaci possono arrivare solo dalla prevenzione e non dal trattamento. Lo scopo, dunque, è di tenere sotto controllo e ridurre al minimo le cause e gli stimoli.

SEGNI & SINTOMI

Che cos'è la pelle sensibile e come la si riconosce?

La pelle ha una naturale barriera protettiva, che aiuta a tenere lontani batteri e sostanze dannose evitando che penetrino nel corpo, limitando la perdita di acqua e prevenendo la disidratazione. Questo processo aiuta a mantenere la pelle sana ed idratata, preservandone l'elasticità e la compattezza.

Tuttavia i fattori esterni come il clima e quelli interni come lo stress possono danneggiare questo processo, indebolendo le naturali difese della pelle e rendendola ruvida e secca. Gli stimoli esterni possono poi esacerbare la situazione, causando l'infiammazione della pelle.

Per riconoscere la pelle sensibile cerca: 

  • I segni visibili come l'eritema (il rossore o l'irritazione), la desquamazione, il gonfiore o la ruvidezza 
  • I segni dal punto di vista sensoriale come prurito, tensione, bruciore o sensazione che punge

Può colpire viso, labbra, mani, corpo e cuoio capelluto. E può anche essere scatenata da cambiamenti fisici, sia temporanei, come la gravidanza, che duraturi, come l'invecchiamento. Ha delle caratteristiche in comune con la  pelle secca, ma non è sempre collegata a questa condizione nè i suoi sintomi vengono necessariamente alleviati dalle soluzioni per questo tipo di pelle.

Illustrazione grafica della pelle e dei suoi strati
Lo strato corneo (stratum corneum) costituisce lo strato superiore dell'epidermide e protegge il corpo dalle sostanze esterne.
Donna con gli occhi chiusi e le lentiggini
La pelle sana ha una barriera protettiva che trattiene l'idratazione e protegge gli strati sottostanti dagli agenti irritanti.

Riconoscere la pelle ipersensibile

La pelle secca e sensibile è strettamente collegata alla pelle ipersensibile ed i sintomi ed i fattori scatenanti sono simili. Tuttavia, nel caso della pelle ipersensibile, i nervi del tessuto cutaneo sono ancora più sensibili e dunque le reazioni possono essere più frequenti o severe. La pelle ipersensibile non è una malattia, è una condizione causata da una maggiore sensibilità dei nervi del tessuto cutaneo.

I soggetti affetti di solito provano sensazioni di disagio come il pizzicore, il bruciore o il prurito - nessuno dei quali è visibile - e questi possono essere accompagnati da segni visibili come il rossore o la secchezza (nonostante ciò non avvenga sempre). Nei casi severi si può sviluppare una  pelle tendente alla Rosacea o alla Couperose. La Rosacea è una condizione infiammatoria cronica che colpisce fino al 10% della popolazione adulta ed è particolarmente diffusa nelle persone con i capelli chiari. I sintomi comprendono eritma (rossore),  ponfi rossi, vasi sanguigni rossi e occhi irritati.

Se sei alla ricerca dei prodotti più adatti per la tua pelle sensibile, la nostra video-consulenza ti aiuterà. Per una diagnosi formale consultare sempre il tuo farmacista o il dermatologo.

CAUSE & FATTORI SCATENANTI

Le cause della pelle sensibile - come si indeboliscono le difese naturali della pelle

Come si protegge la pelle

Lo strato superiore dell'epidermide è lo strato corneo (stratum corneum), che costituisce la barriera della pelle dal mondo esterno. Previene l'invasione da parte dei microorganismi e delle sostanze chimiche e degli allergeni. Riduce anche la perdita di acqua transepidermica (TEWL), proteggendo così il corpo dalla disidratazione.


strato corneo della pelle sensibile
Uno strato corneo stabile ed un film idrolipidico intatto agiscono insieme per limitare la penetrazione delle sostanze dannose e la perdita eccessiva di acqua.

Lo strato corneo assomiglia ad un muro, fatto di 'mattoni' o cellule cutanee, che danno stabilità, e 'cemento' o lipidi epidermici, che creano la permeabilità e al tempo stesso una solida coesione. Sulla sua superficie c'è un mantello acido protettivo, il film idrolipidico. Questa emulsione di acqua (idro) e grassi (lipo) ha un valore di pH leggermente acido di 5, che:

  • mantiene sana la flora cutanea e il processo di desquamazione, una parte essenziale del rinnovamento della pelle 
  • neutralizza le sostanze alcaline come i saponi e i tradizioni tensioattivi

Quando il pH naturale della pelle si altera, la sua funzione barriera risulta compromessa. Le difese della pelle si indeboliscono, causando non solo un aumento di perdita di acqua transepidermica, e un'ulteriore secchezza cutanea, ma anche la penetrazione di agenti irritanti e la sensibilità.

Gli agenti irritanti come i saponi possono peggiorare le condizioni della pelle con il loro effetto alcalinizzante, rendendola suscettibile non solo alle infiammazioni ma anche alle infezioni batteriche, ai virus e ai funghi.

 

Cause interne della pelle sensibile

  • La pelle dei bambini e dei neonati è più sottile e la sua funzione barriera più limitata di quella degli adulti, rendendo la pelle molto più sensibile alle aggressioni degli agenti chimici, fisici e microbici. Leggi di più sulla pelle a diverse età.
  • Al contrario, quando la pelle invecchia, le sostanze che sono fondamentali per la struttura e per il funzionamento del film idrolipidico e del mantello acido protettivo scarseggiano, causando uno squilibrio del pH ed una maggiore perdita di acqua. Anche la quantità di Acquaporine nella pelle diminuisce con l'età. Le acquaporine sono i canali di distribuzione dell'acqua nella pelle, che le forniscono l'acqua ed il Glycerolo di cui ha bisogno per funzionare come barriera protettiva. Quando le Acquaporine diminuiscono, la funzione barriera può risultare compromessa e la perdita di acqua aumenta. Ciò rende la pelle matura più incline alla secchezza e alla sensibilità, soprattutto ai prodotti altamente alcalini come i saponi.
  • Lo squilibrio ormonale causato dallo stress o da specifici eventi della vita come la gravidanza, il ciclo mestruale, la pubertà o la menopausa. Questo può ridurre l'efficacia della funzione barriera della pelle.
  • Alcune persone hanno una maggiore probabilità di avere la pelle sensibile ed irritata. Fra esse le persone con la pelle secca o danneggiata, con la Dermatite Atopica, l'acne, la psoriasi e la rosacea, tutte condizioni che possono causare reazioni agli agenti irritanti come i profumi e i coloranti.
  • Intolleranze non diagnosticate o non trattate ed allergie ai cibi come il glutine, i latticini, gli additivi e le uova possono causare infiammazioni o eruzioni cutanee.
  • La disidratazione, dalla sudorazione abbondante o mancanza di acqua, può anche rendere la pelle secca e sottoporla ad una condizione di stress.

la pelle dei neonati è più sensibile
Poiché la pelle dei bambini è più sottile, è più sensibile di quella degli adulti.
lo squilibrio ormonale può aumentare la sensibilità cutanea
Lo stress può causare uno squilibrio ormonale che può ridurre l'efficacia della funzione barriera della pelle.

Cause esterne della pelle sensibile

  • I cambiamenti di stagione e di clima e gli sbalzi di temperatura possono aumentare la sensibilità cutanea. Quando fa freddo le ghiandole della pelle riducono la secrezione delle sostanze necessarie per mantenere il mantello acido protettivo, causandone la disidratazione. Anche il riscaldamento e l'aria condizionata possono provocare questo effetto. Quando fa caldo le ghiandole della pelle producono più sudore, che evapora, lasciando la pelle secca.
  • Un maggiore uso di saponi e detergenti che contengono tensioattivi tradizionali può causare danni significativi alla superficie della pelle, rimuovendo i lipidi che la proteggono e provocando uno squilibrio dei livelli naturali di pH.
  • Alcuni trattamenti farmacologici come la radioterapia ed alcuni farmaci possono temporaneamente causare la pelle sensibile. Il problema dovrebbe risolversi quando si interrompe il trattamento

Leggi di più sui fattori che influiscono sulla pelle.

Alcuni farmaci possono rendere la pelle più sensibile
Alcuni farmaci possono rendere la pelle più sensibile anche se può essere una situazione momentanea
Donna con pelle sensibileche si applica la crema sul viso
Alcuni saponi e alcuni prodotti per la cura della pelle danneggiano la superficie della pelle e sbilanciano i suoi livelli di pH.
FATTORI CONCATENATI

Come le azioni e gli eventi possono peggiorare la condizione

Un aumento dell'attenzione all'igiene personale ha portato come conseguenza che le persone sono più inclini a fare le docce o bagni frequenti con acqua molto calda e a sfregare la pelle per asciugarla. Questo può quindi causare una perdita dei fattori naturali di idratazione  e dei lipidi di superficie. I detergenti che contengono i tradizionali tensioattivi puliscono la pelle, ma la disidratano pure.

Evitare bagni frequenti e l'acqua troppo calda se hai la pelle sensibile
I lavaggi eccessivi possono seccare la pelle e renderla più sensibile.
SOLUZIONI

Cosa puoi fare per la pelle sensibile?

Cambiare le abitudini quotidiane

Piccoli cambiamenti nel modo di fare il bagno possono aiutare a ripristinare la barriera protettiva della pelle, riducendo la temperatura dell'acqua, non trascorrendo troppo tempo sotto la doccia o nella vasca da bagno (soprattutto nelle zone in cui l'acqua è molto calcarea), usando tensioattivi e olii doccia delicati e tamponando la pelle per asciugarla.

Recenti ricerche sull'alimentazione hanno dimostrato che un aumento nel consumo di cibi ricchi di antiossidanti e Vitamina C e poveri di carboidrati e grassi saturi può aiutare la pelle stressata a rigenerarsi e a ritornare sana. Potrebbe anche essere utile controllare se si hanno allergie o intolleranze ai cibi. Consulta un nutrizionista o il tuo medico se pensi che questo sia il tuo caso. E' importante anche bere una quantità sufficiente di acqua, soprattutto per le persone anziane.

Inoltre per ridurre la sensibilità cutanea è utile anche tenere sotto controllo lo stress. Ci sono metodi garantiti fra cui fare regolarmente sport e praticare tecniche di rilassamento.

Si potrebbe essere tentati di prendersi cura della pelle sensibile solo in caso di eruzione cutanea. Tuttavia abituarsi a idratare regolarmente la pelle – e mantenere l'abitudine  – può ridurre e addirittura far scomparire questo problema. Questi trattamenti sono diversi per la  pelle sensibile del viso e la pelle del corpo.

Scegliere un prodotto detergente adatto

La pelle secca e sensibile si irrita facilmente con gli agenti ambientali, che la rendono ancora più sensibile. Ha bisogno di un detergente e di un prodotto idratante più che delicati per diventare meno sensibile.

Detergere la pelle sensibile
Molti detergenti sono così efficaci che non solo eliminano lo sporco sulla nostra pelle ma anche il film idrolipidico che la protegge. Cerca prodotti che contengono tensioattivi delicati, che proteggono le naturali difese della pelle e ne prevengono la disidratazione. La pelle secca e sensibile trae inoltre beneficio dagli ingredienti che favoriscono il ripristino del pH ottimale della pelle. Tutti i detergenti contenuti nella linea Eucerin pH5 contengono il nostro pH Balance System con Tampone Citrato e tensioattivi ultra delicati che favoriscono il ripristino del pH ottimale della pelle e ne prevengono la disidratazione. La formula è stata clinicamente e dermatologicamente comprovata ed è ideale per l'uso quotidiano sulla pelle secca e sensibile.

I nostri consigli

 Ecco quale detergente ti suggeriamo per la pelle sensibile di diverse parti del corpo:

Donna avvolta in un asciugamano
Tampona delicatamente la pelle per asciugarla dopo la doccia, per prevenire ulteriori danni alla barriera cutanea.
donna che si spalma detergente per pelle sensibile
Scegli un detergente apposta per pelle sensibile, come DermatoClean Latte Detergente

Idratare la pelle sensibile e secca

Quando si sceglie un prodotto per la pelle sensibile, non si tratta solo di assicurarsi che sia privo di agenti irritanti. Il prodotto deve agire attivamente sotto la superficie della pelle, stimolandone i processi rigenerativi e le difese naturali.

Cerca i prodotti che contengono Dexpantenolo, un ingrediente attivo conosciuto per le sue proprietà rigenerative, e Tampone Citrato, che ripristina e favorisce il pH naturale della pelle.

Tutti i prodotti della linea Eucerin pH5 sono stati specificamente formulati per i bisogni della pelle secca e sensibile. La formula contiene Eucerin pH Balance System con  Tampone Citrato e Dexpantenolo per ripristinare le difese naturali della pelle e ridurre la sensibilità cutanea. La formula dona alla pelle l'idratazione quotidiana di cui ha bisogno, lasciandola liscia e morbida al tatto.

Ecco quali prodotti ti consigliamo per la cura della pelle sensibile nelle diverse parti del corpo:

Per il corpo: La linea di creme ed emulsioni comprende: Eucerin pH5 Soft Cream, Eucerin pH5 Emulsione Corpo Idratante, Eucerin pH5 Emulsione Corpo Nutriente.

Per il viso: prova Eucerin pH5 Crema.

Per le labbra: le labbra secche, ruvide e sensibili vengono immediatamente lenite e protette con Eucerin Stick Labbra.

donna con pelle sensibile che si spalma la crema sul viso
Cerca ingredienti attivi come il Dexpantenolo e la Glicerina, entrambi agiscono sotto la superficie della pelle.
donna che si applica la crema sulle mani sensibili
Le mani sono inclini alla secchezza cutanea perché tendono ad essere esposte e lavate spesso.

Dalla gravidanza al neonato

I cambiamenti ormonali della gravidanza possono rendere la pelle improvvisamente sensibile. Gli olii delicati e naturali possono aiutare a ridurre il prurito e la comparsa di smagliature. I prodotti che contengono Vitamina E ed oli vegetali di alta qualità ricchi di Acido Linoleico rafforzano la funzione barriera della pelle e ne migliorano l'elasticità, come Eucerin Olio Corpo.

Dopo la nascita del bambino, potresti riscontrare che anche la sua pelle si irrita facilmente e addirittura si infiamma. Eucerin pH5 Fluido Detergente è adatto a tutta la famiglia, ed i test hanno dimostrato la sua elevata tollerabilità. Leggi di più sulla pelle a diverse età.

Consiglio per la pelle: Donare sollievo alla pelle tesa e irritata

In alcuni casi, la pelle sensibile può diventare fastidiosa e addirittura dolorosa, provocando una sensazione di secchezza, tensione e prurito. Quando ciò accade, un olio bagno può donare immediato sollievo e iniziare a reidratare intensamente la pelle stressata, rendendola più morbida e lenita. Eucerin pH5 Bagnocrema Oleoso contiene tensioattivi delicati, che proteggono l'attività enzimatica della pelle, e si sono rivelati ben tollerati anche dalla pelle dei neonati.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per godere di vantaggi esclusivi. Ti aggiorneremo regolarmente riguardo novità, offerte speciali, test di prodotto, concorsi e consigli sulla pelle. Registrati gratuitamente!

  • Novità e consigli sulla pelle
  • Offerte esclusive
  • Concorsi e test di prodotto

Video-Consulenza

Con la nostra video-consulenza interattiva potrai scoprire i prodotti Eucerin più adatti al tuo tipo di pelle.
Inizia la video-consulenza

Contattaci via email

Hai domande, idee o suggerimenti per noi? Compila il form e contattaci!
Compila il form