Fotoinvecchiamento
Come prevenirlo

Mostra di più

Come si manifesta il fotoinvecchiamento

Come si manifesta il fotoinvecchiamento

I raggi UV possono causare DANNI cellulari

Il fotoinvecchiamento è causato da un'eccessiva esposizione al sole.

I protoni dei raggi UVB del sole vengono assorbiti dalle cellule cutanee e provocano danni diretti al DNA delle cellule. Gli UVB provocano le scottature solari e danneggiano direttamente il DNA, quindi possono anche provocare patologie cutanee fra cui il cancro della pelle.

Mentre i danni diretti al DNA svolgono un ruolo importante nel fotoinvecchiamento, i raggi solari UVA  sono i principali responsabili dell'invecchiamento cutaneo prematuro. Anche i raggi UVA possono danneggiare il DNA cellulare, ma lo fanno indirettamente: essi stimolano la formazione di radicali liberi, che a loro volta danneggiano il nostro DNA in un processo conosciuto come stress ossidativo. La ricerca recente ha inoltre dimostrato che i raggi di Luce HEV contribuiscono all'invecchiamento prematuro della pelle, anche se in misura minore rispetto ai raggi UV. Leggi di più nella sezione Come i raggi del sole UVA, UVB e la Luce HEV influiscono sulla pelle.

I raggi UVA sono meno intensi degli UVB, ma sono da 30 a 50 volte più presenti e si trovano con la stessa intensità durante tutte le ore del giorno per tutto l'anno, ecco perché è importante applicare quotidianamente la protezione solare, per tutto l'anno, per prevenire danni a lungo termine. Raccomandiamo inoltre di cercare prodotti solari che contengono anche la protezione dalla Luce HEV.

Proteggere la pelle dal fotoinvecchiamento

Cerca i prodotti che proteggono la pelle dai raggi UV e combatti lo stress ossidativo causato dalla Luce HEV.
La protezione solare alta può aiutare a prevenire il fotoinvecchiamento.
La protezione solare è altamente raccomandata tutto l'anno.

La chiave per proteggere la pelle del viso dal fotoinvecchiamento è capire i rischi e adeguare il proprio comportamento per garantire alla pelle la giusta protezione in ogni momento - stando all'ombra e coprendosi, ma anche scegliendo i prodotti con la protezione solare adeguata ed applicandoli correttamente.

Puoi leggere di più su come ridurre i rischi dell'esposizione al sole, su come scegliere i prodotti con la giusta protezione solare e su come applicarli nel migliore dei modi nella sezione  Come i raggi del sole UVA, UVB e la Luce HEV influiscono sulla nostra pelle e puoi leggere di più su come prenderti cura in particolare della pelle del viso nella sezione protezione solare per la pelle del viso.

Raccomandiamo di inserire i prodotti con protezione solare nella tua routine di bellezza quotidiana e di usare prodotti che sono stati specificamente formulati, e clinicamente e dermatologicamente comprovati e sono risultati efficaci, adatti al tuo particolare tipo di pelle. Tutti i prodotti della linea Eucerin Sun Protection contengono filtri UVA, UVB e ad ampio spettro ed offrono una protezione eccellente dai raggi UV ed aiutano anche a combattere lo stress ossidativo provocato dalla Luce HEV.  Essi sono inoltre stati clinicamente e dermatologicamente testati e sono adatti alla pelle sensibile.

Eucerin Sun Fluid Anti-Età FP30 e FP50 è stato specificamente formulato per la pelle matura. Protegge la pelle dai raggi UVA e UVB ed agisce per ridurre lo stress ossidativo causato dalla Luce HEV, aiutando così a prevenire il fotoinvecchiamento e a ridurre le rughe. Gli ingredienti attivi Licocalcone A e Acido Glicirretinico agiscono insieme per proteggere le cellule della pelle negli strati epidermici più profondi dai danni causati dal sole e a riparare il DNA, mentre l'Acido Ialuronico contenuto nella formula stimola l'idratazione, riempie la pelle dall'interno e riduce anche le rughe più profonde. La formula ha una texture leggera e non grassa, che la rende ideale come base per il make-up, e quindi è facile inserirla nella tua routine di bellezza quotidiana.

 

 

Studi clinici

Una fotocamera UV può mettere in evidenza i danni causati alla pelle dal sole prima che siano visibili all'occhio umano.

L'esposizione eccessiva al sole è la principale causa dell'invecchiamento cutaneo prematuro ed è conosciuta come fotoinvecchiamento. I raggi UV del sole sono i principali responsabili poiché essi causano sia danni diretti che indiretti al DNA delle cellule. Di conseguenza, la pelle inizia a formare le rughe, a perdere la compattezza e a presentare problemi di pigmentazione prima del tempo. Garantire alla pelle una protezione adeguata tutto l'anno, e usare prodotti solari eccellenti, può aiutare a prevenire il fotoinvecchiamento.

Quali sono i segni e i sintomi del fotoinvecchiamento?

Quali sono i segni e i sintomi del fotoinvecchiamento?

La pelle matura perde volume e sviluppa le rughe

Quando la pelle invecchia, cambia:

Il sole ed il processo di fotoinvecchiamento, provocano la comparsa di molti segni e sintomi, che diventano visibili prima del tempo. Poiché il viso, il collo e il décolleté sono più esposti ai raggi UV del sole e alla Luce HEV rispetto al resto del corpo, queste zone – in particolare il viso – hanno bisogno di una protezione specifica e continua per tutto l'anno, per aiutare a ridurre i segni visibili di invecchiamento.

Che cos'è il fotoinvecchiamento?

La velocità con cui la nostra pelle invecchia è determinata da fattori sia interni che esterni.
Un'eccessiva esposizione ai raggi UV causa l'invecchiamento cutaneo prematuro.

Ci sono due tipi di invecchiamento cutaneo − intrinseco ed estrinseco:

Invecchiamento intrinseco
Quando invecchiamo, invecchia anche la nostra pelle. Questo tipo di invecchiamento è del tutto naturale e non c'è niente che possiamo fare per combatterlo. E' conosciuto come invecchiamento intrinseco (o cronologico). Esso è causato da fattori interni come la nostra predisposizione genetica ed i cambiamenti ormonali che si verificano a diverse età.

Invecchiamento estrinseco
L'invecchiamento estrinseco, invece, si può tenere sotto controllo. Esso è causato da fattori esterni come le condizioni ambientali (condizioni climatiche ed esposizione ai raggi UV), le scelte dello stile di vita (come il fumo ed il consumo di alcolici) ed i farmaci.

Quando la pelle invecchia per cause esterne, sviluppa i segni più velocemente di quanto ci si aspetta ecco perché l'invecchiamento estrinseco di solito è conosciuto come
invecchiamento prematuro . La ricerca ha dimostrato che fino al 90% di sintomi di invecchiamento cutaneo prematuro sono causati dall'esposizione ai raggi UV*.

Quando l'invecchiamento prematuro è causato dall'esposizione agli UV, e alla luce del sole in generale, è conosciuto come fotoinvecchiamento.

* Fonte: Ramos-e-Silva et al., ‘Cosmetici anti-età: Fatti e fattori controversi’. Clin Dermatol. 2013 Nov-Dec; 31(6): 750-8.

 

 

Prodotti correlati

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te