rughe tra le sopracciglia foto

Rughe del leone: cosa sono e come prevenirle

0 minuti di lettura
Mostra di più

Le rughe del leone, definite così perché di solito i re della foresta hanno piccole pieghe verticali tra le sopracciglia molto simili a quelle umane, compaiono tra le sopracciglia a causa del naturale processo di invecchiamento cutaneo. Sono chiamate anche rughe del pensatore, perché donano un aspetto pensieroso, triste o deluso.

 

In questo articolo scoprirai cosa sono le rughe del leone, cosa le causa e come eliminarle.

Rughe del leone: quali sono

Le rughe del leone sono rughe mimiche che si formano nella zona glabellare, in corrispondenza della radice del naso: si tratta, quindi, piccole rughe di espressione, abbastanza profonde.

 

Leggi anche il nostro approfondimento sulle rughe della fronte.

Cause delle rughe del leone

Oltre che a causa del naturale processo di invecchiamento dei tessuti, le rughe del leone possono essere una conseguenza di gesti mimici abituali e ripetuti, come aggrottare spesso la fronte o contrarre la bocca quando si fuma.

 

Tali comportamenti, col passare del tempo, diventano involontari e si intensificano in soggetti più sensibili ed emotivi, che hanno una maggiore predisposizione ad esprimere le proprie emozioni tramite movimenti facciali. Tali gesti, se ripetuti, possono portare ad una riduzione dell’elastina cutanea e ad un indebolimento delle fibre di collagene.

 

Un altro fattore da considerare nella comparsa delle rughe del leone, come per tutti i tipi di rughe, è il fattore ereditario e genetico.

 

Esistono anche alcuni fattori esterni che causano le rughe del leone, come:

  • Prolungata esposizione alla luce solare: può portare ad un processo di fotoinvecchiamento della pelle, con la produzione di radicali liberi e stress ossidativo.
  • Fumare: causa la formazione di radicali liberi e contrasta l’idratazione della pelle.
  • Pelle poco idratata e scorretta alimentazione: possono causare danni all’epidermide.

Rughe tra le sopracciglia: tutti i rimedi

Le rughe tra le sopracciglia non possono essere eliminate senza effettuare un intervento estetico.

 

Allo stesso tempo, però, esistono vari modi per prevenire le rughe del leone grazie a rimedi come:

  • Un buon livello di idratazione
  • Una corretta alimentazione: è importante mangiare frutta e verdura e assumere nutrienti utili come Vitamina A, Vitamina C, Vitamina E ed antiossidanti.
  • Ginnastica facciale
  • L’utilizzo di creme e una protezione solare contro i raggi UV.

Come eliminare la ruga del leone: ginnastica facciale

La ginnastica facciale è un ottimo rimedio per prevenire la comparsa delle rughe tra le sopracciglia. La stimolazione dei muscoli del viso è un metodo molto utile e autorevole per rallentare il processo di cedimento della pelle, tonificare e rendere più voluminosi i muscoli e la pelle del viso.

 

Uno dei tipi principali della ginnastica facciale è l’automassaggio, o massaggio tapping, che attiva la circolazione cutanea della pelle. Inoltre, l’automassaggio prepara la cute all’assorbimento dei nutrienti di creme e prodotti per la pelle.

Creme per le rughe del leone

Per contrastare le rughe del leone, la ricerca suggerisce l’utilizzo di creme a base di acido ialuronico. Eucerin ha formulato varie creme a base di acido ialuronico, che contrastano i segni dell’età, donano idratazione e rimpolpano i tessuti poco tonici, come:

Rughe del pensatore: filler e interventi estetici

È possibile eliminare le rughe del pensatore svolgendo interventi estetici nella zona interessata del viso:

  • Filler di acido ialuronico: sono punture per reintrodurre l’acido ialuronico e riempire le piccole pieghe tra le sopracciglia.
  • Laser: i trattamenti al laser sono adatti a pelli non troppo mature, in cui è già presente una naturale produzione di collagene.
  • Interventi di chirurgia plastica come lifting e botulino.

I valori Eucerin

Pionieri nel prendersi cura della pelle

Eucerin si prende cura della tua pelle per proteggerla e per mantenere il suo aspetto sano e luminoso.

Raccomandata dai dermatologi​

Eucerin lavora al fianco dei più importanti dermatologi e farmacisti di tutto il mondo per creare trattamenti innovativi, efficaci e raccomandabili dagli esperti.

Impegnati nell’innovazione​

Da oltre 100 anni, Eucerin si dedica alla ricerca e all’innovazione in campo scientifico, con l’obiettivo di creare ingredienti performanti e formule lenitive dall’elevata tollerabilità per aiutarti, ogni giorno, a migliorare la qualità della tua vita.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te