rughe di espressione sulla fronte

Rughe sulla fronte: fattori scatenanti e rimedi

0 minuti di lettura
Mostra di più

Le rughe sulla fronte sono un inestetismo molto comune. Si tratta di alcune delle cosiddette rughe di espressione, quelle che segnano il viso già in età giovanile.

Questo tipo di rughe compaiono generalmente in mezzo alle sopracciglia (quelle che vengono chiamate rughe del pensatore) e/o nella zona superiore dove le vediamo segnare la fronte in senso orizzontale.

Possiamo dunque suddividere questo tipo di solchi in due tipologie:

  • frontali: parallele alle sopracciglia
  • glabellari (ossia verticali): si formano poco sopra al naso

In età giovanile le rughette possono anche regredire, con la pelle che ritorna al suo stato naturale. L’invecchiamento cutaneo, però, è inevitabile: le rughe andranno via via a stabilizzarsi.

Le cause? Diverse. Alcune fisiologiche, altre contingenti. Vediamo nel dettaglio quali sono.

Le cause delle rughe sulla fronte

Le rughe sulla fronte sono tra i primi segni del tempo a comparire

Le rughe che compaiono tra le sopracciglia e l'attaccatura dei capelli sono tra le prime a segnare il nostro viso. Fanno parte delle rughe d’espressione e fanno la loro comparsa già tra i 20 e i 25 anni. Ciò dipende dalla mimica facciale. Quotidianamente tendiamo a ripetere gli stessi movimenti. Pensiamo, ad esempio, a quando aggrottiamo le sopracciglia.

Ma le espressioni facciali sono solo una causa di questo inestetismo, che dipende anche da:

  • Età. Con il passare degli anni l’organismo produce quantità sempre più inferiori di elastina e collagene, sostanze fondamentali per una pelle liscia, tonica e morbida.
  • Radicali liberi. Nemici della salute della pelle, la loro influenza non dipende solo dall’età, ma anche dallo stile di vita. Una dieta sana ed equilibrata contribuisce a tenere la pelle in perfetta salute.
  • Esposizione a fattori esterni. favoriscono la comparsa delle rughe sulla fronte la prolungata esposizione a raggi uv, l’inquinamento atmosferico.
  • Tabagismo e alcolismo.
  • Pecche nella beauty routine. Non struccarsi prima di andare a dormire è uno degli errori più comuni.

Rimedi alle rughe sulla fronte

Una dieta sana ed equilibrata può contrastare le rughe sulla fronte

Le rughe sulla fronte possono essere contrastate sia con una dieta che preveda alimenti volti a contrastare l’azione dei radicali liberi, che ricorrendo alla cosmesi.

Tra gli alimenti consigliati:

  • papaya
  • agrumi
  • uva nera
  • pera
  • melanzana
  • peperone rosso
  • è bene, inoltre, bere molta acqua

Importante iniziare la giornata donando alla pelle la giusta idratazione. La soluzione è usare una crema idratante da applicare al mattino.

Come cancellare le rughe sulla fronte con la medicina estetica

 Botox contro le rughe sulla fronte

Anche la medicina estetica viene in nostro aiuto quando vogliamo minimizzare le rughe sulla fronte. A seconda delle necessità, e in base al proprio tipo di pelle nonché all'età, è possibile capire quale trattamento estetico è più consigliato.

Per eliminare i segni del tempo sulla fronte possiamo ricorrere:

  • a iniezioni di botulino, indicato a partire dai 35 anni. Il Botox evita che la parte interessata venga sottoposta a eccessiva mobilità: in questo modo la pelle appare più liscia e compatta. I risultati durano circa 6 mesi e l'epidermide non viene sottoposta a particolare stress.
  • al filler a base di acido ialuronico e collagene, in grado di riempire dall'interno le rughe che si presentano sulla fronte. Questi tipo di trattamento è ben tollerato dalla pelle e non ha controindicazioni.
  • al laser, che scalda la zona interessata e permette all'epidermide di rigenerarsi, rendendo le rughe meno visibili. Questo metodo è particolarmente apprezzato e assicura risultati duraturi e stabili nel tempo.
  • al Plexer, ovvero la chirurgia senza bisturi, che permette di agire solo sulla strato più superficiale della pelle, l'epidermide. Per questo trattamento viene usato un puntale metallico che emette una sorta di gas liquefatto al fine di eliminare le rughe sulla fronte.

3 esercizi di ginnastica facciale per contrastare le rughe sulla fronte

attenuare le rughe della fronte con la ginnastica facciale

Le rughe del pensatore possono essere contrastate anche con la ginnastica facciale, ovvero con una serie di esercizi mirati tesi a riattivare i muscoli di questa zona del corpo. Bastano 15 minuti al giorno per ritrovare una pelle compatta e liscia.

Esercizio 1. Con i pollici dietro la nuca, spingiamo le sopracciglia verso il basso con gli indici, mentre con il viso facciamo un'espressione di meraviglia: in questo modo la fronte tenderà a muoversi verso l'alto. Ripetiamo questo movimento più volte, circa 3 serie da 10.

Esercizio 2. Aggrottiamo le sopracciglia, negli gli indici spingiamo le stesse in modo contrario. Eseguiamo questo movimento per 3 serie da 10.

Esercizio 3. Chiudiamo gli occhi e concentriamoci sui muscoli intorno all'occhio. Respiriamo profondamente e rilassiamoci, tenendo la posizione per circa 20 secondi. Ripetere 10 volte.

I rimedi naturali per riempire le rughe sulla fronte

ridurre le rughe sulla fronte con rimedi naturali,come l'olio di oliva

La natura, come sempre, ci fornisce un valido aiuto per ridefinire la compattezza del volto e ridurre le rughe della fronte. Ecco 3 ricette di maschere viso da fare a casa ottime per contrastare i segni del tempo:

  • maschera con albume d'uovo e succo di carota, ricca di vitamine, amminoacidi e minerali, nutrienti fondamentali per il benessere della pelle.
  • maschera con cacao in polvere e olio di oliva, dal potere antiossidante.
  • maschera al burro di karité, olio di oliva e miele, capace di rigenerare i tessuti cutanei e ricca di enzimi, acidi grassi e antiossidanti.

I prodotti Eucerin contro le rughe sulla fronte

spianare le rughe sulla fronte con l

L’acido ialuronico permette alla pelle di contrastare le rughe, soprattutto grazie alla sua capacità di evitare la disidratazione. Con il passare degli anni, però, i suoi livelli decadono progressivamente, riducendosi dallo 0,03% dei 19 anni allo 0,0007% dei 70 anni. La perdita di acido ialuronico può essere bilanciata inserendo nella beauty routine dei prodotti ad hoc.

Noi consigliamo l’utilizzo di Eucerin Hyaluron-Filler, ideale per rimpolpare i primi segni d’invecchiamento, come appunto le rughe sulla fronte. Il prodotto è realizzato con una formulazione basata su Acido Ialuronico combinato con Glycin Saponina e Enoxolone ed ha una tripla funzione:

  • Riempie le rughe e idrata la pelle grazie all’azione dell’Acido Ialuronico ad alto e basso peso molecolare;
  • È un perfetto antiossidante. Questa caratteristica è garantita dalla presenza di Saponina, che stimola la produzione di Acido Ialuronico;
  • Protegge l’Acido Ialuronico. Come abbiamo visto, la presenza di questa sostanza nella pelle è soggetta a un calo fisiologico. L’Enoxolone agisce in modo da abbattere la sua degradazione.

I valori Eucerin

Pionieri nel prendersi cura della pelle

Eucerin si prende cura della tua pelle per proteggerla e per mantenere il suo aspetto sano e luminoso.

Raccomandata dai dermatologi​

Eucerin lavora al fianco dei più importanti dermatologi e farmacisti di tutto il mondo per creare trattamenti innovativi, efficaci e raccomandabili dagli esperti.

Impegnati nell’innovazione​

Da oltre 100 anni, Eucerin si dedica alla ricerca e all’innovazione in campo scientifico, con l’obiettivo di creare ingredienti performanti e formule lenitive dall’elevata tollerabilità per aiutarti, ogni giorno, a migliorare la qualità della tua vita.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te