Pelle del Viso Ipersensibile Capire i segni, i sintomi e le cause e conoscere i prodotti disponibili

A differenza di molte condizioni della pelle, la pelle del viso ipersensibile non dà segni visibili nonostante sia causa di un forte disagio nei soggetti affetti. E' una condizione piuttosto comune. Gli studi hanno riscontrato che c'è un'elevata percentuale di persone che percepiscono la propria pelle come sensibile nei paesi industrializzati e i dermatologi di tutto il mondo dichiarano che i casi riportati sono in aumento. Poiché i suoi sintomi sono soggettivi non è possibile stabilire numeri definitivi.

SEGNI & SINTOMI

Quali sono i segni e i sintomi della pelle del viso ipersensibile?

La pelle ipersensibile - una versione più severa della pelle sensibile - ha tre principali segni e sintomi, indicati con la definizione unica di Triangolo della pelle ipersensibile: una funzione barriera compromessa (che la rende più sensibile agli agenti irritanti rispetto alla pelle sana), fibre sensoriali iperreattive nell'epidermide e, infine, rossore, spesso causato dall'infiammazione.

La barriera cutanea danneggiata ha come conseguenza un aumento della perdita di acqua transepidermica che può portare alla secchezza cutanea del viso

Le fibre sensoriali che si trovano nell'epidermide reagiscono in maniera molto più sensibile e forte rispetto a quelle della pelle normale e vengono  facilmente attivate dagli agenti di stress, scatenando spiacevoli sensazioni che possono essere solo soggettive, descritte come pizzicore, bruciore o tensione cutanea.
Immagine della barriera compromessa della pelle ipersensibile.
A causa della sua barriera cutanea compromessa, la pelle ipersensibile è vulnerabile agli agenti di stress esterni

Queste sensazioni non visibili possono essere giudicate solo sulla base dei racconti personali. Questo rende difficile la diagnosi poiché persone diverse possono avere soglie di tolleranza del dolore diverse e le descrizioni possono differire da persona a persona.



Le sensazioni possono comparire e scomparire, in base all'esposizione ai fattori scatenanti. La pelle del viso ipersensibile è estremamente sensibile ai fattori psicologici, ambientali, meccanici e ormonali ed è frequente che reagisca quando viene sottoposta a fattori esterni come gli agenti chimici, i profumi e i detergenti. Questi fattori di solito sono innocui nella pelle sana e normale.

La pelle ipersensibile spesso è associata alla pelle secca della pelle incline all'acne.Tuttavia, è possibile avere entrambe le condizioni senza avvertire le sensazioni di pizzicore e bruciore, e quindi non è scontato che tutte le persone con la pelle secca o a tendenza acneica abbiano la pelle ipersensibile. Allo stesso modo la pelle ipersensibile è incline al rossore e questo può causare la tendenza alla Couperose e anche alla Rosacea. Di nuovo è possibile avere queste condizioni senza che la pelle del viso stessa venga considerata ipersensibile.

Il rossore della pelle ipersensibile tende ad apparire sulle guance, sulla zona T e sul mento.

Leggi di più sulla ipersensibilità in generale.
Leggi di più sulla pelle del viso incline al rossore.

Donna che si guarda allo specchio con la mano sulla guancia
Le spiacevoli sensazioni associate alla pelle ipersensibile non sono visibili e perciò sono soggettive.
Ingrandimento della guancia con vasi sanguigni dilatati
I fattori scatenanti causano la dilatazione dei vasi sanguigni nella pelle incline alla Couperose ma, a differenza della pelle normale, questi non si contraggono successivamente.

Se sospetti di avere la  Rosacea chiedi consiglio al medico o al dermatologo perché il trattamento nelle fasi iniziali può ridurre le possibilità che la condizione peggiori.

CAUSE & FATTORI SCATENANTI

Cause e fattori scatenanti dell'ipersensibilità

Mentre i sintomi sono diversi da un individuo all'altro, il denominatore comune per tutti i tipi di pelle sensibile è il continuo formicolio, pizzicore, bruciore o sensazioni simili. In alcune persone compare secchezza cutanea o anche brufoli, mentre altri sono soggetti al rossore (pelle incline alla Couperose o alla Rosacea).

Questi sintomi visibili e non visibili possono essere scatenati da una serie di fattori interni ed esterni. Di nuovo, questi variano da persona a persona ma ci sono delle cause comuni che possono esacerbare la condizione, ovvero:

Fattori Ambientali come i forti sbalzi di temperatura, il freddo o il caldo estremo, il vento, il sole o l'inquinamento atmosferico. L'inquinamento atmosferico in aumento, soprattutto nelle zone urbane, è stato considerato una delle cause dell'incremento di casi di ipersensibilità cutanea del viso.

Fattori esterni. Questi tendono ad essere ingredienti chimici o cosmetici aggressivi, che irritano la pelle, come alcuni prodotti detergenti, profumi, saponi non adeguati, acqua eccessivamente calcarea, bagni, docce e piscine. L'incremento delle persone che riportano reazioni allergiche negli ultimi anni ha aumentato la consapevolezza del bisogno di cosmetici e detergenti 'puri' o  '0%'  - quelli che contengono solo un numero limitato di ingredienti.

Fattori psicologici come lo stress, l'ansia o le emozioni intense possono scatenare l'ipersensibilità cutanea così come i fattori ormonali come il ciclo mestruale.

Fattori meccanici  che esercitano pressione sulla pelle possono danneggiare la barriera cutanea già compromessa, attivando le fibre sensoriali sottostanti
Schema che mostra l'inquinamento atmosferico
L'inquinamento atmosferico può peggiorare i sintomi della pelle ipersensibile.
Donna stressata con le punte della dita sulla fronte
I fattori psicologici, come lo stress, possono scatenare reazioni della pelle ipersensibile.
FATTORI CONTRIBUENTI

Ulteriori fattori contribuenti

La regola generale è "meno è meglio è". In altre parole, semplifica le cose  e non applicare ingredienti non necessari sulla pelle come profumi o coloranti.

Stai attenta anche ai cibi speziati e all'alcool che possono essere fattori di stress.

Persone diverse reagiscono in modo diverso agli stimoli e quindi è importante identificare i fattori che agiscono a livello individuale. Per esempio per quanto riguarda i cosmetici e le creme per la pelle sarebbe una buona idea inserire un nuovo prodotto alla volta - sarebbe meglio fare un test su un punto dell'avambraccio prima di usarlo sul viso. La reazione potrebbe non essere immediata e quindi non bisognerebbe inserire un nuovo ingrediente fino a quando non si è dimostrato che quello precedentemente utilizzato non ha causato reazioni allergiche.

Un altro modo per evitare i fattori scatenanti è tenere un diario, in cui si annota la temperatura del giorno, l'esposizione all'inquinamento, lo stato emotivo, il contatto con cosmetici o detergenti, ecc, e confrontare tutto questo con le reazioni visibili o invisibili. Se si identificano i fattori scatenanti è possibile fare cambiamenti dello stile di vita per ridurre al minimo l'impatto di questi fattori. Per esempio, i fattori psicologici potrebbero essere ridotti con lo yoga o la meditazione.

Alcune persone hanno riscontrato che l'esposizione solare o anche alcuni ingredienti delle creme solari protettive causano problemi. Di nuovo, molte creme solari hanno formule 'pure' e utilizzano confezioni anti-contaminazione. Leggi di più sulla protezione della pelle del viso dal sole

Donna che si applica la crema sul viso
La pelle ipersensibile ha bisogno di una routine di cura speciale ed attiva che riduca al minimo le reazioni cutanee.
Donna che sta bevendo un bicchiere di vino
L'alcool è uno dei principali fattori scatenanti che possono aumentare l'ipersensibilità cutanea.
SOLUZIONI

Le soluzioni per la pelle ipersensibile del viso

La pelle "Ipersensibile" non è un tipo di pelle permanente, ma piuttosto una condizione che può essere riportata alla normalità. Non deve essere un peso. Ha semplicemente bisogno di un trattamento speciale e proattivo.

Per trattare adeguatamente la pelle del viso ipersensibile, è importante combattere i tre principali fattori della pelle sensibile (indicati con il termine generale di Triangolo della Pelle Ipersensibile):

  • Barriera cutanea compromessa. La pelle sensibile è caratterizzata da una barriera cutanea compromessa e perciò è incline alle irritazioni.
  • Fibre nervose iperreattive. Quando la pelle è sensibile le fibre nervose dell'epidermide reagiscono più velocemente e in maniera più forte rispetto alla pelle normale, scatenando spiacevoli sensazioni.
  • Rossore I fattori interni ed esterni possono aumentare il livello di stress della pelle causando rossore.

La barriera cutanea danneggiata può essere migliorata con l'idratazione regolare per contrastare la perdita di acqua transepidermica e prevenire la disidratazione. I prodotti idratanti per la pelle ipersensibile dovrebbero contenere un numero limitato di ingredienti per ridurre la possibilità di intolleranze e reazioni allergiche e, per proteggere le formule dall'ossidazione, dovrebbero essere utilizzati imballaggio anti-contaminazione.



Eucerin ora ha inserito un ingrediente attivo chiamato SymSitive* nelle sue linee per la Pelle Ipersensibile. Il SymSitive*

riduce le iper-reazioni delle fibre nervose e riequilibra la soglia di sensibilità della pelle. Lenisce efficacemente ed istantaneamente le irritazioni e calma le spiacevoli sensazioni per un benessere immediato e che dura a lungo.

Per la pelle incline al rossore, Licochalcone A, un anti-infiammatorio ed anti-ossidante naturale, calma rapidamente le irritazioni cutanee e riduce il rossore.

Nei casi severi di infiammazione e rossore, come la Rosacea, i soggetti affetti potrebbero aver voglia di nascondere i segni visibili. Efficaci cosmetici coprenti, come Eucerin ANTI-ROSE Trattamento Neutralizzante Giorno FP 25 include green concealing pigments which instantly help to cover the appearance of redness for an even-toned complexion.

* =marchio registrato di Symrise AG, Germany

Donna che applica la crema idratante sul viso.
La pelle ipersensibile ha aumentato la perdita di acqua transepidermica e quindi ha bisogno di essere regolarmente idratata.
Donna che applica Eucerin AntiROSE Trattamento Neutralizzante Giorno FP 25 sotto gli occhi
I pigmenti verdi coprono il rossore.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter per godere di vantaggi esclusivi. Ti aggiorneremo regolarmente riguardo novità, offerte speciali, test di prodotto, concorsi e consigli sulla pelle. Registrati gratuitamente!

  • Novità e consigli sulla pelle
  • Offerte esclusive
  • Concorsi e test di prodotto

Video-Consulenza

Con la nostra video-consulenza interattiva potrai scoprire i prodotti Eucerin più adatti al tuo tipo di pelle.
Inizia la video-consulenza

Contattaci via email

Hai domande, idee o suggerimenti per noi? Compila il form e contattaci!
Compila il form