Macchie bianche sul viso

Macchie bianche sul viso e sul corpo: quali sono le cause e come eliminarle

Mostra di più

Il fenomeno delle macchie bianche sulla pelle è legato a una mancanza di melanina, pigmento grazie al quale la pelle si difende dall’esposizione ai raggi solari, circoscritto in alcune parti del corpo e spesso dovuto a cause anche molto diverse tra loro. Non si tratta necessariamente di una patologia dermatologica e, tuttavia, questa forma di ipopigmentazione locale non deve essere sottovalutata da chi ne soffre, specialmente se il fenomeno si presenta piuttosto esteso o compare improvvisamente.

I sintomi e le caratteristiche delle macchie bianche sulla pelle

Chiazze bianche sulla pelle

Oltre alla comparsa di macchie dalla colorazione più chiara rispetto alla propria pelle, ci sono altri possibili sintomi che possono verificarsi, tra cui:

Sebbene nella maggior parte dei casi la comparsa di macchie bianche sulla pelle non sia da considerarsi pericolosa, è bene rivolgersi all’attenzione di un medico per accertarne le cause e scegliere il trattamento migliore per contrastare il problema.

Le macchie bianche sulla pelle possono interessare più parti del corpo, ad esempio:

  • sulle gambe, sulle braccia e sulla schiena, correlate per lo più all'esposizione solare;
  • sul viso, sulle mani, sui piedi sui gomiti indice di problematiche cutanee come la psoriasi;
  • sulla pancia, prevalente in gravidanza.

Cause principali delle macchie bianche sulla pelle

Macchie bianche sulla pelle abbronzata

La presenza di macchie bianche su viso, gambe o altre parti del corpo può essere dovuta a molti fattori causali:

  • Patologie dermatologiche ereditarie, come la vitiligine
  • Infezioni da funghi o batteri
  • Eccessiva esposizione al sole senza l’uso delle dovute precauzioni
  • Disturbi della pelle preesistenti, come la psoriasi
  • Invecchiamento, col passare del tempo muoiono i melanociti (le cellule che producono melanina) e non vengono sostituiti da altri, lasciando la pelle a macchioline chiare sparse

Analizziamo nel dettaglio le principali cause a cui sono riconducibili le chiazze di colore chiaro sulla pelle.

Vitiligine

chiazze bianche sul collo e vitiligine

Si tratta di una malattia ereditaria che compare generalmente prima dei vent’anni, nota anche con il nome di leucoderma, le cui cause sono ancora incerte. Tra le sue caratteristiche principali c’è la comparsa di macchie bianche dal bordo irregolare di dimensioni variabili - anche parecchio estese - su braccia, gambe, viso e collo, mani e piedi (specialmente intorno alle unghie). Non si tratta di una malattia contagiosa, né pericolosa, anche se - oltre all’inestetismo - le macchie bianche possono rivelarsi più sensibili all’esposizione solare.

Pitiriasi

Fungo pelle che causa macchie bianche

Questo disturbo della pelle presenta due sottocategorie principali:

  • La pitiriasi alba, tipica di bambini e adolescenti fino a 16 anni, si presenta con macchie bianche dalla caratteristica forma ovale o tondeggiante, con margini poco definiti e una parte desquamata al centro.
  • La pitiriasi versicolor, invece, è causata da un fungo sulla pelle che provoca macchie biancastre su tronco, schiena e collo e può essere trattata con l’utilizzo di farmaci antimicotici.

Ipomelanosi

Piccole macchie bianche sulla pelle

Letteralmente l’ipomelanosi indica la mancanza di melanociti e, dunque, un disturbo della pigmentazione cutanea. L’ipomelanosi guttata idiopatica è caratterizzata da piccole macchioline bianche che compaiono più di frequente sugli arti (avambracci e gambe) e possono essere causate dall’invecchiamento della pelle, da microtraumi o da una scorretta esposizione al sole.

Come prevenire le macchie bianche

Mancanza di melanina e comparsa di macchioline bianche

Di fronte alla varietà del fenomeno e alla sua diffusione, è lecito chiedersi se vi sia il modo per prevenire la comparsa di macchie bianche sulla pelle dovuta all’insorgenza di vitiligine, pitiriasi o altre cause. Trattandosi di disturbi della pigmentazione della pelle, la prima regola da seguire è quella di proteggere la cute dai raggi solari, specialmente in estate nelle ore più calde della giornata. Inoltre, è opportuno assumere grandi quantità di frutta e verdura, idratarsi correttamente.

Curare le macchie bianche: trattamento e prodotti migliori

Come curare le macchie bianche della pelle

Per quanto riguarda i trattamenti, la scelta dei prodotti dipende essenzialmente dalle cause della comparsa di chiazze bianche sulla pelle. Nel caso della vitiligine, ad esempio, sono consigliati trattamenti specifici da svolgere in ambulatorio, mentre nel caso della pitiriasi versicolor sarà il medico a prescrivere un antimicotico adeguato.

La linea Eucerin Sun offre un'ampia gamma di prodotti per viso e corpo che proteggo la pelle e prevengono le iperpigmentazioni. Tuttavia, per aiutare ad uniformare l'incarnato di viso, collo decoltè e mani, la linea Eucerin Anti-Pigment è particolarmente indicata contrastare l'iperpigmentazione. Eucerin anti-Pigment giorno SPF30 riduce le macchie scure e ne previene la formazione grazie al fattore di protezione SPF30, rendendo la pelle più uniforme e luminosa. Per rigenerare l’epidermide anche durante la notte, il trattamento indicato è Eucerin Anti-Pigment Notte, che nutre la pelle prolungando l'azione uniformante anche di notte.

I valori Eucerin

Pionieri nel prendersi cura della pelle

Eucerin si prende cura della tua pelle per proteggerla e per mantenere il suo aspetto sano e luminoso.

Raccomandata dai dermatologi​

Eucerin lavora al fianco dei più importanti dermatologi e farmacisti di tutto il mondo per creare trattamenti innovativi, efficaci e raccomandabili dagli esperti.

Impegnati nell’innovazione​

Da oltre 100 anni, Eucerin si dedica alla ricerca e all’innovazione in campo scientifico, con l’obiettivo di creare ingredienti performanti e formule lenitive dall’elevata tollerabilità per aiutarti, ogni giorno, a migliorare la qualità della tua vita.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te