Macchie rosse sulla pelle con o senza prurito – Cause e cure per rimediare

Mostra di più

Le macchie rosse sulla pelle possono essere causate da una molteplicità di fattori. Quando si presentano, quindi, è importante rivolgersi al proprio medico o al dermatologo di fiducia, che saprà identificarne il fattore scatenante e il trattamento più adeguato.

Di seguito illustreremo brevemente quali sono le principali cause delle macchie rosse sulla pelle.

Rosacea

I soggetti affetti da rosacea hanno un rossore tipicamente diffuso sulle loro guance.

La rosacea è una malattia cronica della pelle che si manifesta solitamente con macchie rosse sul viso - in particolare su naso, guance e mento – sensazione di calore, gonfiore della pelle e del naso e la comparsa di capillari dilatati e pustole.

Nei casi più gravi può portare all’ipercheratosi, ossia a un ispessimento dello strato corneo della pelle.

Il rossore dovuto alla rosacea può essere coperto attraverso prodotti dermocosmetici specifici, come Eucerin ANTI-ROSE Trattamento Giorno Neutralizzante, che grazie ai pigmenti verdi, neutralizza istantaneamente l'arrossamento. Il trattamento cosmetico per rafforzare la pelle intollerante e iper-reattiva può essere proseguito di notte attraverso prodotti specifici come Eucerin ANTI-ROSE Trattamento Notte Lenitivo.

Acne

Acne moderata, conosciuta anche come papulopustulosa

Caratteristica dell’età adolescenziale - ma può presentarsi anche in persone adulte - l’acne porta alla comparsa di un’infiammazione con macchioline rosse sulla pelle che si sviluppano in brufoli e pustole. Questa patologia è dovuta all’iperattività delle ghiandole sebacee, all’ostruzione dei pori della pelle e alla loro infiammazione. Nella maggior parte dei casi l’acne è causata da squilibri ormonali. Per trattare l'acne è consigliabile utilizzare prodotti specifici.

Petecchie

Le petecchie sono delle piccole macchie rosse sulla pelle senza prurito, di forma circolare e di grandezza che solitamente non supera i 3mm. Sono provocate dalla fuoriuscita di sangue dai capillari e nella maggior parte dei casi compaiono come macchie rosse sulle braccia e sulle gambe, ma possono emergere anche sul viso.
Le petecchie in viso possono essere provocate da traumi come forti colpi di tosse o vomito, mentre quelle sul corpo possono essere legate alla carenza di vitamina K o a malattie che alterano la capacità coagulativa del sangue come l’amiloidosi, l’emofilia, il lupus eritematoso e la leucemia. Le petecchie tendono a riassorbirsi da sole entro pochi giorni.

Dermatite

Dermatite atopica

Un’altra causa per la comparsa di macchie rosse sulla pelle è la dermatite, infiammazione cutanea che si manifesta con rossore dell’epidermide, prurito e, talvolta, secchezza e screpolatura. Esistono diverse tipologie di dermatite:

  • Da contatto: provocata dalla reazione della cute al contatto con sostanze urticanti o allergeni. 
  • Dermatite atopica: causata da fattori genetici, immunitari e ambientali, come determinate sostanze. La dermatite atopica va trattata attraverso prodotti dermocosmetici specifici per la pelle atopica.
  • Dermatite solare: provocata da un’ipersensibilità della pelle ai raggi solari.
  • Da sudore: scatenata dall’ostruzione delle ghiandole sudoripare.
  • Seborroica: solitamente provocata dalla presenza di un fungo della pelle.
  • Erpetiforme: legata all’intolleranza al glutine e alla celiachia.
  • Da stress: compare nei momenti in cui l’organismo è sottoposto a una forte dose di stress che ne altera l’equilibrio.

Pitiriasi rosea di Gilbert

E' una malattia benigna che si manifesta solitamente con macchie rosse sul petto e sul tronco, di forma ovale e leggermente in rilievo, che possono raggiungere anche gli 8cm di grandezza. L’eruzione tende a riassorbirsi spontaneamente in poche settimane e, anche se non se ne conosce con certezza la causa scatenante, si pensa abbia un’origine virale. 

Allergie

Esempio di rossore dovuto a reazione allergica.

La comparsa di macchiette rosse può essere sintomo di una reazione cutanea ad alcuni allergeni ingeriti o con cui la pelle è entrata in contatto. Di solito in questi casi le macchie sono caratterizzate da prurito.   

Morbillo

Altra causa di macchie rosse sulla pancia, sul petto, sulle braccia e sulle altre parti del corpo è il morbillo, malattia infettiva esantematica che si presenta frequentemente in età infantile, ma che può essere contratta anche dagli adulti. Le macchie rosse sono fortemente pruriginose e, se strofinate, si tramutano in crosticine e successivamente in cicatrici.La comparsa di macchiette rosse può essere sintomo di una reazione cutanea ad alcuni allergeni ingeriti o con cui la pelle è entrata in contatto. Di solito in questi casi le macchie sono caratterizzate da prurito.   

Angioma rubino o senile

Questa patologia della pelle si manifesta con delle piccolissime macchie color rosso accesso o ciliegia, caratterizzare dalla presenza di molti capillari sotto pelle. Con il passare del tempo le macchie possono trasformarsi in piccoli rilievi solidi di forma circolare - detti papule - simili a dei nei rossi.

L’angioma rubino non provoca prurito o dolore e può essere eliminato, per motivi estetici, con laser o crioterapia.  

Sindrome di Schamberg

E' una dermatosi pigmentaria progressiva e provoca la comparsa di piccole macchie color porpora di forma rotonda. Si presenta di solito sulle gambe, ma può estendersi anche alle braccia e, più raramente, al volto.

Lupus Eritematoso Sistemico

La presenza di eritema rosso a forma di farfalla sul volto può essere un sintomo di questa malattia cronica autoimmune.

 

Quelle elencate sono le principali cause della comparsa di macchie rosse sul corpo. Per trattarle nel modo più adeguato è necessario seguire i consigli di dermatologi esperti.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te