foto eritrosi del viso

Eritrosi del viso: quali sono le cause e le possibili soluzioni

0 minuti di lettura
Mostra di più

L’eritrosi è una patologia causata dalla dilatazione dei vasi sanguigni, che si manifesta solitamente su volto, collo, mani e décolleté. La problematica compromette la normale funzionalità del microcircolo che, di conseguenza, permette la comparsa di arrossamenti cutanei localizzati. La più comune è sicuramente l’eritrosi sul viso e, se vengono escluse dalla diagnosi alcune malattie collegate, il fenomeno è del tutto benigno.

 

Esistono, dunque, due tipologie di eritrosi:

  • L’eritrosi transitoria, tipicamente di breve durata;
  • L’eritrosi permanente, che può derivare da una malattia cronica.

Le cause dell'eritrosi

foto eritrosi del decollete

L’eritrosi cutanea può manifestarsi con flash temporanei causati da motivi fisiologici (febbre, sforzi, ansia e menopausa), essere legata a un eccessivo consumo di alcol, farmaci e alimenti o essere conseguenza di una cattiva esposizione solare. Esiste anche una predisposizione genetica e colpisce le persone che hanno i capillari più delicati e fragili.

La dilatazione dei capillari può manifestarsi come conseguenza di:

  • Eritema solare che diventa cronico negli anni, trasformandosi di fatto in un’eritrosi;
  • Eritrosi couperose;
  • Eritrosi rosacea di fase I o II.

Tutte queste manifestazioni sono molto fastidiose sia dal punto di vista dei sintomi (il soggetto che ne soffre, infatti, sviluppa un'elevata sensibilità agli agenti atmosferici e ai prodotti applicati sulla parte interessata) che a livello psicologico, provocando disagio nella vita di tutti i giorni.

Chi è più colpito dall'eritrosi

eritrosi del collo

Quando si parla di eritrosi solare, le persone maggiormente colpite sono sicuramente i fototipi più chiari e i soggetti con pelle sensibile. Se l'esposizione al sole non avviene con le dovute precauzioni, nel tempo il quadro clinico di questi soggetti può peggiorare fino alla comparsa di un’eritrosi cronica permanente. I danni dei raggi UV si manifestano infatti negli anni, ecco perché la prevenzione e un’adeguata protezione sono fondamentali.

Come prevenire l'eritrosi su viso e collo

eritrosi cutanea

Se la causa principale dell'eritrosi è il sole, è importante preparare la pelle all’esposizione solare in modo graduale, e proteggersi dai raggi UV tutto l’anno, non solo in estate. Per prevenire l’eritrosi è bene applicare una crema giorno con un’adeguata protezione UV anche in inverno, ed è buona norma coprire collo e décolleté con sciarpe e tessuti naturali durante l'arco della giornata. Nella bella stagione, bisogna evitare di esporsi ai raggi solari nelle ore centrali del giorno e applicare la protezione più volte specialmente se siamo al mare, in piscina o in montagna.

 

Può essere d’aiuto inserire nella nostra dieta alimenti ricchi di vitamine che proteggono l’elasticità dei capillari. Consigliamo il consumo di:

 

  • Mirtilli, more, lamponi, ribes e tutti i frutti di bosco in generale perché aiutano a rinforzare le pareti dei vasi sanguigni;
  • Agrumi, kiwi, broccoli, piselli, cavolfiori e verdura a foglia verde ricchi di vitamine C e K;
  • Assumere integratori alimentari che favoriscono il microcircolo, come la vite rossa e l’arancio amaro.

Eritrosi facciale: cure e trattamenti

Trattare l'eritrosi è possibile. Se ci troviamo in presenza di un arrossamento cronico, è necessario richiedere il parere di un dermatologo che suggerirà la terapia più opportuna.

Combattere l'eritrosi con creme specifiche

crema per curare eritrosi

Per trattare l’eritrosi del décolleté e sul viso è possibile aiutare la pelle con creme specifiche e prodotti che attenuano il rossore già dopo pochi utilizzi. Per l’eritrosi i rimedi che tengono a bada le fasi intense e quelle di remissione sono diverse. Eucerin, specialista della dermocosmesi da oltre 100 anni, suggerisce:

Trattare l'eritrosi con il laser

eritrosi facciale

Se l’inestetismo è diventato cronico, una valida alternativa per far sparire completamente i sintomi dell’eritrosi è il laser. Un consulto dermatologico potrà stabilire se è il caso di intervenire con trattamenti laser o con luce pulsata, delle sedute poco invasive, che non lasciano cicatrici sulla pelle.

Eritrosi del viso: i rimedi naturali

Eliminare l’eritrosi con rimedi naturali è possibile, specialmente se siamo colpiti da eventi di tipo transitorio non gravi. Per lenire la cute arrossata è possibile utilizzare un gel a base di calendula, preziosa per la sua azione emolliente e calmante, nonché il gel di Aloe Vera, un toccasana per tutte le problematiche della pelle arrossata.

Maschere fai da te per trattare l'eritrosi

eritrosi: i rimedi della nonna

I tanto amati rimedi della nonna tornano in nostro aiuto anche quando abbiamo a che fare con l’eritrosi. Di seguito qualche consiglio per preparare una maschera fai da te utilissima in caso di arrossamenti cutanei:

  • Maschera al mirtillo. Il mirtillo è un alleato preziosissimo nel trattamento all’eritrosi. È possibile preparare in casa in composto con un cucchiaio di mirtilli frullati, due cucchiai di ricotta fresca, un po’ di latte e qualche goccia del vostro olio essenziale preferito. Applicare sul viso e lasciare agire per circa 2 minuti prima di risciacquare.
  • Maschera alla carota. Grattugiamo 200 grammi di carota e impastiamo con le mani fino all’ottenimento di un composto omogeneo da applicare sul volto pulito. Lasciare agire fino all’essiccamento della maschera e poi risciacquare con acqua tiepida.
  • Maschera all’ippocastano e miele. Far bollire per circa 15 minuti cinque frutti di ippocastano precedentemente ridotti a pezzetti. Aggiungere un cucchiaino di miele e applicare sulla pelle detersa mattina e sera con un batuffolo di cotone.

Completa la routine

I valori Eucerin

Pionieri nel prendersi cura della pelle

Eucerin si prende cura della tua pelle per proteggerla e per mantenere il suo aspetto sano e luminoso.

Raccomandata dai dermatologi​

Eucerin lavora al fianco dei più importanti dermatologi e farmacisti di tutto il mondo per creare trattamenti innovativi, efficaci e raccomandabili dagli esperti.

Impegnati nell’innovazione​

Da oltre 100 anni, Eucerin si dedica alla ricerca e all’innovazione in campo scientifico, con l’obiettivo di creare ingredienti performanti e formule lenitive dall’elevata tollerabilità per aiutarti, ogni giorno, a migliorare la qualità della tua vita.

Trova la Farmacia Eucerin più vicina a te